Rocco Mazzarone e il suo archivio

30,00

 2019 

CARMELA BISCAGLIA e MICHELA GINNETTI (a cura di) 

Formato 17 x 24

p. VII/624

€ 30,00

9788881675524

Descrizione

 Un volume, questo, che, attraverso il prezioso, accurato, inventario dell’Archivio di Rocco Mazzarone, preceduto dal denso saggio introduttivo di Carmela Biscaglia e dall’intervento dell’Accademico dei Lincei Cosimo Damiano Fonseca, ben rappresenta ed evidenzia lo straordinario spessore socio-professionale e culturale di un protagonista di primo piano della Basilicata democratica e repubblicana, qual è stato Rocco Mazzarone. 

Una figura eccezionale, la sua, da tempo al centro di varie analisi e letture che, per gli ambiti di più diretta e specifica trattazione, ne hanno posto in significativo rilievo la profonda e lineare dimensione umana, connotata da spiccata sensibilità per l’altro, l’intenso impegno sociale, non solo come medico, l’attività scientifica e didattica in campo universitario, il sempre generoso impegno civile, non solo a livello istituzionale. E ciò nel quadro di una peculiare visione e pratica riformista modernizzante, che ha caratterizzato, in e dalla Basilicata, una rilevante stagione di propositivo dinamismo culturale, che ha avuto in lui un protagonista di prima fila, in fraterno sodalizio con Carlo Levi, Rocco Scotellaro e Manlio Rossi Doria, in una fitta trama di relazioni, nazionali ed internazionali, con altre personalità di prim’ordine, quale, ad esempio, Friedrich George Friedmann […]. A. L.

Rocco Mazzarone e il suo archivio