LA BASILICATA E L’ITALIA UNITA Il difficile”sentiero” del democratismo. Le rappresentanze politico-istituzionali (1861-1876)

10,99

 ALBANO ALESSANDRO

2019

Formato ePub

Disponibile anche nella versione a stampa a Euro 15,00

9788881675692

Descrizione

 Prefazione di Antonio Lerra

In sintonia con la più recente produzione storiografica su ruoli e funzioni esercitati da ceti e gruppi dirigenti meridionali per e nell’Italia unita, il lavoro di Alessandro Albano, frutto di accurato e rigoroso percorso di ricerca, ricostruisce e rilegge, senza schemi precostituiti ed ideologizzati, l’operato politico-istituzionale di protagonisti di primo piano della Basilicata pre e postunitaria, con particolare attenzione alle rappresentanze politico-istituzionali, a livello centrale e periferico, nel merito e nel metodo di espletamento del loro mandato, in opportuno rapporto con i più generali contesti del tempo. 

In tale ambito, di particolare rilievo risulta lo scavo documentario e conseguente analisi, anche critica, relativi al ruolo, in progettualità, azioni politiche ed attività istituzionali, svolto dai “patrioti democratici”, in particolare rispetto al sempre più ristretto “sentiero” della loro operatività postunitaria, con conseguenti, incisivi riflessi per i tanti che pur avevano pienamente impegnato i loro percorsi di vita, sia a livello di progettualità che di azione politica, nel difficile cammino per l’Unità d’Italia. A. L.

Alessandro Albano è Dottore di ricerca in Storia, culture e saperi dell’Europa mediterranea dall’antichità all’età contemporanea (Università degli studi della Basilicata, Dipartimento di Scienze Umane). Tra i suoi prevalenti interessi di ricerca è la ricostruzione e la rilettura dei ruoli e delle funzioni esercitati da ceti e gruppi dirigenti meridionali lungo il ciclo della modernità, con particolare attenzione per trasformazioni e persistenze nei luoghi e nelle forme di esercizio del potere tra ancien régime ed Età napoleonica, che risulta di fondamentale riferimento anche per poter meglio cogliere connotazioni, progettualità e azioni politico-istituzionali di protagonisti del processo di “costruzione” dell’Italia unita da Sud. Ha partecipato, come relatore, a numerosi Convegni e Incontri seminariali. È autore di varie pubblicazioni. 

LA BASILICATA E L’ITALIA UNITA Il difficile”sentiero” del democratismo. Le rappresentanze politico-istituzionali (1861-1876)

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “LA BASILICATA E L’ITALIA UNITA Il difficile”sentiero” del democratismo. Le rappresentanze politico-istituzionali (1861-1876)”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe interessare…