Spunti oraziani. L’“Arte Poetica” liberamente tradotta e interpretata da Byron

11,00

BYRON GEORGE G.

A cura di V. Pepe

1992, p. 96 

ISBN 9788881670246

Disponibile su ordinazione

Descrizione

Composta in pochi giorni, nel 1811, questa originalissima traduzione-rielaborazione dell’Arte Poetica di Orazio consentì al Byron di scendere in campo, e di prendere posizione nell’àmbito della “querelle” classico-romantica, da unaprospettiva obiettiva, di divertito distacco.

Spunti oraziani. L’“Arte Poetica” liberamente tradotta e interpretata da Byron