-->

Cerca

Francesco Marino di Teana. 1920-1957 da Teana alla Galleria Denise René

SILVESTRI MARIA

2017 pp.120  ill. b/n 

ISBN 9788881675258

Disponibile in formato epub a € 9,99

Maggiori dettagli

15,00 €

Presentazione di Rocco Brancati

Maria Silvestri affronta in questa monografia alcuni aspetti della personalità di Francesco Marino di Teana, artista tra i più grandi, ma anche tra i più complessi, del Novecento. Per cui, affrontarne le tematiche risulta quanto mai arduo; e le sole competenze artistiche si rivelano insufficienti se non supportate da adeguate conoscenze di natura filosofica. Non basta dunque essere storico o critico d’arte, non è sufficiente – come insegna un maestro di estetica qual è Gillo Dorfles – sapere di scultura, architettura, urbanistica. Arduo, si diceva, è il percorso che guida alla comprensione di Marino di Teana; ma anche di un fascino particolare perché si tratta di una personalità che trascende ogni forma categoriale. Tanto più ammirevoli risultano perciò la passione e la tenacia con cui l’Autrice ha portato a compimento il suo lavoro di ricerca distillandone un saggio divulgativo di sapiente fattura e godibilissima lettura. 

Maria Silvestri, nata a Teana (Potenza), vive a Sesto Fiorentino. Si laurea in Architettura all’Università di Firenze con una tesi di progettazione, ritenendo che si sarebbe impegnata nel settore edile. Ma, l’incontro con Marino di Teana, la lunga frequentazione nei periodi estivi a Ortonovo e a Perigny-sur-Yerres con lo scultore, i primi contatti con altri artisti, la orientano verso il settore artistico. Si occupa di fotografia e dei nuovi linguaggi fotografici, riscuotendo attenzione negli ambienti artistici. Da qualche anno, l’amore per la sua terra e l’influenza del suo Maestro  l’hanno indotta a intraprendere, supportata dall’Amministrazione Comunale di Teana, un lavoro di approfondimento sull’artista.