-->

Cerca

Ramat Silvio

Non ci sono prodotti.

Silvio Ramat è professore emerito di letteratura italiana contemporanea dell’università di Padova, nella quale ha insegnato per circa un quarantennio. La sua attività di studioso, premiata nel 2001 dall’Accademia dei Lincei, si è svolta in particolare nella ricognizione critica su alcune tra le maggiori correnti e personalità poetiche del XX secolo, dalla generazione di Campana, Sbarbaro, Ungaretti a quella degli ermetici e oltre.

Altro

Sotto-categorie

  • Martignoni Clelia

    Clelia Martignoni, ordinario di Letteratura italiana contemporanea all’Università di Pavia, dirige (ora con P. Boitani ed E. Testa) la rivista «Strumenti critici», fondata da M. Corti, D. S. Avalle, D. Isella, C. Segre; e dal 2010 la rivista gaddiana «I Quaderni dell’Ingegnere», fondata da Isella. Presiede dall’ottobre ’16 il Comitato del Centro Manoscritti, Università di Pavia.